fbpx skip to Main Content
333.2531289 deborahorlando.studio@gmail.com Biologa Nutrizionista - Rimini

Tra i vegetali di febbraio c’è anche lei ☺️! Mi rendo conto che sia una verdura ormai quasi dimenticata, ma ha proprietà ottime che vale la pena riscoprire insieme. ⤵️

Pensa che un tempo era molto popolare e le venivano attribuite proprietà straordinarie, addirittura considerandola un antidoto al veleno di vipera. 🐍

Oggi è un po’ più di nicchia e la puoi trovare presso mercati agricoli locali, supermercati ben forniti o negozi specializzati in prodotti alimentari freschi.🛒

Le sue radici sono ricche di fibre, vitamine (come la vitamina C, la vitamina A e alcune del gruppo B) e minerali (tra cui potassio, calcio e ferro). Favorisce il transito intestinale e ha anche ottime capacità diuretiche, drenanti e digestive.

Puoi mangiarla sia cruda (ad esempio semplice con olio e limone) che cotta (bollita, al forno, al vapore…). L’importante è pulirla accuratamente prima di cucinarla e togliere la buccia esterna che è spessa e ruvida. Puoi usare uno sbucciapatate o un coltello come faresti con le carote 🥕.

Che gusto ha? Bella domanda! Ha un sapore unico e distinto, forse leggermente dolce, con un retrogusto amarognolo. Alcune persone notano anche leggere note di nocciola o asparago. E’ provare visto che ognuno dice la sua 🤷🏻‍♀️😃.

Scorzonera